La luce indiretta o diffusa: realizziamola con una cornice in gesso

Le cornici in gesso per luce diffusa sono un modo nuovo e veloce per illuminare gli ambienti e le stanze di un appartamento garantendo al contempo un benefico effetto rilassante.

La differenza fondamentale tra una luce diretta ed una indiretta è dovuta alla caratteristica del corpo illuminante: sei il primo (solitamente un lampadario, un punto luce a vista o un faretto) colpisce direttamente l’occhio, abbagliandolo, nel secondo caso il corpo illuminante è nascosto alla vista e riflette la luce sul soffitto o nel punto desiderato.

Saper dosare bene le luci all’interno di una stanza è quindi fondamentale: la luce indiretta proprio perché riflessa nella maggior parte dei casi riesce ad aumentare lo spazio percepito, con un benefico effetto rilassante grazie al gioco di luci ed ombre. Parallelamente una luce diretta è fondamentale nei punti in cui si svolge la vita della casa: su un tavolo, uno scrittoio vicino ad un divano per la lettura.

Oggi vi presentiamo un prodotto molto interessante: una cornice in gesso per luce diffusa. In questo caso la forma della cornice, solitamente fissata sulla parete ad una distanza di 15/20 centimetri dal soffitto, nasconde il corpo illuminante (neon o led con relativi reattori). La luce vine quindi riflessa sul soffitto e si diffonde per tutta la stanza. Il tutto estremamente facile da fissare (grazie ai collanti) veloce ed economico: il costo della sola cornice in gesso è di circa 12 Euro al metro lineare a cui si deve aggiungere il costo dei tubi fluorescenti …

Cornice luce indiretta diffusa

Info su Ristrutturando_casa

la passione per le ristrutturazioni e la decorazione d'interni, il design e l'architettura.
Questa voce è stata pubblicata in ristrutturare la casa, ristrutturazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *